martedì 3 novembre 2015

Pubblica amministrazione il digitale nella Pubblica Amministrazione vista da un vero manager

“In Italia c’è una grave emergenza, che se non si risolve, non si possono risolvere altre emergenza, la mancanza di personale e manager in ambito digitale nella PA, espone il nostro paese a costi elevati e di facile corruzione”, questo è il pensiero dell’Ing. Luca Attias, dirigente e grande manager in ambito digitale nella PA, apprezzato da molti dipendenti della pubblica amministrazione e da privati.

Da diversi anni sta cercando di cambiare la nostra PA in meglio introducendo il corretto uso della tecnologia nonché la valorizzazione delle risorse umane, che permetta una volta per tutti di risolvere un grave problema di cui è afflitto il nostro paese e soprattutto di rendere la macchina statale un vero esempio nazionale ed internazionale. Tutto questo di certo non in maniera facile, anzi con moltissime difficoltà proprio dovute ai limiti di conoscenza di coloro che governano o possono determinate l’utilizzo vero e proprio delle tecnologie.

Proprio in questi giorni è stato reso pubblico, sul canale Youtube un video intervista della sua partecipazione a Dig.eat 2015, in cui illustra la situazione nel nostro paese.

Per rivedere il video visitate il seguente sito https://www.youtube.com/watch?v=HIERyjne5K8 che vi invitiamo a visitare per lo scenario veritiero che viene illustrato.

19 commenti:

  1. Il portale Settecamini oramai è diventato una risorsa fondamentale per la città di Roma e un esempio per tutto il Paese. Ringrazio Emanuele perché per me e i miei colleghi è un onore avere continuamente spazi rilevanti in un sito così importante.
    Luca Attias

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le bellissime parole spese per il portale e per il nostro impegno, per noi è un grandissimo piacere ed onore.
      Persone come te sono rare da trovare in Italia, l'impegno che ci metti per un paese migliore è qualcosa di incredibile ma di grande esempio per molti italiani e non solo.
      Un grazie per tutto quello che fai.
      Emanuele

      Elimina
  2. Una intervista fantastica.

    RispondiElimina
  3. Grandioso l'attacco sul numero di norme in Italia. Attias non è solo un bravo tecnico è il miglior manager che abbiamo in Italia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi super fantastico, un super manager. Bisogna multiplicarlo questo manager e portarlo in tutte le PA d'Italia.

      Elimina
  4. Dovremmo riuscire a farlo parlare al TG1 o comunque in programmi televisivi a grande diffusione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giordana concordo pienamente con te, solo che oggi come oggi in Italia è difficile trovare giornalisti professionali, in gamba e che vogliono fare vero giornalismo. Ma tutto può accadere.

      Elimina
  5. è sicuramente una delle sue migliori interviste che dovrebbe essere vista da tutti i dipendenti pubblici e non solo

    RispondiElimina
  6. Non sapevo di questa storia del numero di leggi, possibile che in Italia la verità la dice solo Luca Attias?

    RispondiElimina
  7. Come descrivere in 10 minuti il fallimento dell'Italia digitale e le possibilità di soluzione.
    Quest'uomo è un genio!

    RispondiElimina
  8. Stefania Mancinelli8 novembre 2015 19:03

    Un numero così alto di visualizzazioni su youtube significa che sta veramente diventando una celebrità.

    RispondiElimina
  9. Ieri sera vedevo il programma di Fabio Fazio e mi sono domandata, perché non hanno mai pensato ad intervistare Luca Attias? forse un giorno ..........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti una bella intervista dell'Ing. Luca Attias al programma di Fabio Fazio, sarebbe anche giusto. Io ci spero e un giorno sarà possibile.

      Elimina
    2. Ottima idea Livia, speriamo che prima o poi succeda per il bene del nostro Paese.

      Elimina
  10. Alessandro Perilli13 novembre 2015 08:28

    Non è facile incontrare persone così, semplici, umili, competenti ed acute, sempre attente a diffondere la cultura ma, soprattutto, il rispetto per l’individuo. Luca Attias deve essere un esempio per noi tutti, un esempio di come l’interesse culturale possa nutrirsi tanto di tecnologia, quanto di un umanesimo fatto di libri, cinema, teatro, immagini, parole e di forza comunicativa. Luca Attias è un ingegnere, il Direttore Generale della D.G.S.I.A. presso la Corte dei conti, ma è soprattutto un cittadino, un genitore, un semplice individuo, che sa ricercare il costante equilibrio tra innovazione e tradizione, tra indifferenza e curiosità, tra singolarità e collettività, tra singola regola e strategia d’insieme, al fine di catturare l’attenzione dell’interlocutore per trasportarlo poi in un suo “Paese delle Meraviglie”, certamente più concreto e genuino della vita reale. Luca Attias è un appassionato visionario, un convinto innovatore che agisce sulla scia del profondo amore per la “Cosa comune”, per la Collettività alla quale appartiene, per il proprio Paese. Prima di tanti altri ha compreso che continuare a “guardarsi l’ombelico” equivale a denigrare se stessi e l’intera Comunità, al contrario, seguire le proprie passioni significa fare centro nel cuore e nella mente delle persone, significa altresì possedere i migliori presupposti per raggiungere i propri obiettivi. Luca Attias è tutto ciò; dunque un Supereroe? No, no di certo. Semplicemente un individuo consapevole di sé, delle proprie qualità e dei propri limiti. Uno che, detta semplicemente, si spaventa di fronte alle difficoltà della vita, ma non per questo evita di affrontarle. Insomma, uno che sbaglia, proprio come me, come voi, ma che, al contrario di tanti altri, trova sempre la forza, il coraggio e la determinazione di rialzarsi e riprendere il proprio cammino nella giusta direzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandro,
      hai scritto un bellissimo commento. Io ho avuto il grande onore ma soprattutto piacere di conoscere di persona Ing. Luca Attias, e da quanto scrivo è tutto vero. Un grande uomo, non solo per le sue elevate competenze, ma soprattutto per i valori umani che porta con sé, una persona che ti motiva a fare meglio, una con cui parlare e confrontarti sul mondo, e non solo in ambito IT.
      Un grande come pochi ci sono.
      Grazie per il tuo bellissimo commento.
      Ciao Emanuele

      Elimina
  11. Questa intervista va diffusa il più possibile. Luca Attias è l'unico che sul digitale riesce ad essere comprensibile a chiunque e che individua i reali problemi. Credo che ci sia in giro una grandissima incompetenza e il Governo ha contribuito ad assegnare ruoli importanti sul digitale a chi di informatica non capisce nulla.
    Federica Beltrame

    RispondiElimina
  12. Una intervista importante per tutti noi, grazie Emanuele.

    RispondiElimina