giovedì 13 ottobre 2016

Cittadini attivi quando i rifiuti sono un problema

spazzino_rifiuti

L’ articolo di oggi di “Cittadini Attivi” è dedicato ai rifiuti ed al relativo smaltimento, continuano a fare il punto della situazione del nostro paese, della nostra PA e soprattutto a delineare quei possibili scenari di miglioramento e benessere al paese.
Nell’articolo affronta in maniera esaustiva, chiara e dettagliata tale problematica, non solo per la città di Roma, ma del nostro paese, una riflessione molto accurata che fa emergere le difficoltà in cui si trova l’Italia.
Nel leggere l’articolo,  troviamo anche un pensiero molto importante, “la materia Educazione Civica” che una volta veniva insegnata a scuola e che oggi invece non c’è più, e forse la mancanza di tale materia, che notiamo una civiltà con tanti problemi sociali.
Come sempre facciamo i complimenti agli autori dell’articolo, per il loro modo di raccontare ed il tema affrontato.
Speriamo che coloro che hanno il compito di amministrare le nostre città, riflettano sul problema rifiuti.
L’articolo si può leggere qui https://www.key4biz.it/cittadini-attivi-per-la-gestione-dei-rifiuti-servono-regole-comuni/170141/

3 commenti:

  1. Per avere una città e un Paese migliore dobbiamo contribuire tutti cominciando dalle piccole cose, avendo "rispetto" anche per i nostri rifiuti.
    Complimenti a Serena e Raffaello e grazie come sempre ad Emanuele.
    Luca Attias

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pienamente d'accordo, con un piccolo impegno di tutti, si possono fare grandi migliorie a vantaggio di tutti.
      Un bellissimo articolo.

      Elimina
  2. Serena Girotti13 ottobre 2016 15:03

    Dall'impegno quotidiano dei singoli si possono generare miglioramenti, anche inattesi, per la collettività.
    Grazie,
    Serena

    RispondiElimina